IndirizzoS.S. 106 km 80 - 89034 Bianco (RC)
1 – Ingresso, accettazione, registrazione e pagamento

L’ingresso nella nostra struttura ricettiva, richiede l’integrale lettura ed accettazione senza riserve del presente regolamento interno con relativa assunzione delle responsabilità in esso contenute e specificate. L’inadempienza di particolare gravità alle norme regolamentari, può comportare l’immediato allontanamento dal campeggio. Prima di soggiornare in quest’area di sosta si prega quindi di prendere attentamente visione del listino prezzi e del regolamento interno. L’applicazione delle tariffe giornaliere: parte dal giorno dell’arrivo (dalle ore 11:00 alle ore 24:00) fino al giorno della partenza che deve avvenire non oltre le ore 10:00. Il pagamento deve avvenire al momento dell’arrivo. Lasciare la piazzola dopo l’ora stabilità potrebbe comportare l’addebito di un ulteriore giornata di sosta.  La data di partenza deve essere confermata in direzione al momento dell’arrivo, o almeno un giorno prima della stessa. Se è vostra intenzione prolungare le date di permanenza avvertite in tempo la Direzione. Nel caso di indisponibilità dello stesso posto camper per altre prenotazioni già effettuate, il cliente è obbligato a cambiare piazzola. Si consiglia pertanto di definire attentamente nel check-in le date di arrivo e di partenza. L’eventuale prolungamento della permanenza nell’area camper, comporta il pagamento del soggiorno secondo il listino prezzi aggiornato a quella data. Tutti coloro che intendono accedere al campeggio devono esibire, al loro arrivo, i documenti d’identità per la registrazione di legge. Gli ospiti sono tenuti a controllare l’esattezza delle registrazioni, a segnalare ogni discordanza e a rendere noto preventivamente le variazioni, l’arrivo e la partenza di persone. Non è consentita l’entrata in campeggio a minorenni non accompagnati da persona adulta che ne sia legalmente responsabile. La direzione si riserva la facoltà di consentire l’entrata a Visitatori e Ospiti giornalieri con permesso gratuito di breve durata (massimo 2 ore), compatibilmente con le esigenze organizzative della struttura ricettiva. Costoro, comunque potranno accedere solamente a piedi e durante l’orario diurno, consegnando il proprio documento d’identità presso l’accettazione che sarà trattenuto fino al termine della visita. L’eventuale prolungamento della visita deve essere autorizzato dalla Direzione e potrebbe comportare l’addebito del pagamento di un soggiorno secondo il listino odierno. L’accesso e la presenza in campeggio di persone non autorizzate, comporta:

– La violazione alle norme in materia di pubblica sicurezza (art. 109 del T.U.L.P.S.)

– La violazione dell’articolo 614 c.p. (violazione di domicilio)

– La violazione dell’articolo 633 c.p. (invasione di terreni ed edifici)

– La violazione dell’articolo 624 c.p. (furto di servizi)

– Reato di truffa contrattuale

Il pagamento può essere effettuato in diversi modi:

– Nel caso di prenotazione direttamente dal sito il pagamento sarà richiesto per l’intera somma sia con Carta di Credito che con Bonifico Bancario

– Nel caso di prenotazione telefonica, il pagamento dovrà essere effettuato con Bonifico Bancario, con importo pari alla metà del preventivo di soggiorno richiesto. La rimanente somma pari all’altra metà del pagamento dovrà essere perfezionata al vostro arrivo in Receptions al momento del check-in.

Si precisa che una volta effettuato il pagamento non sarà più possibile restituire la caparra che andrà persa, ne sarà possibile anticipare la data di partenza stabilita, richiedendone il rimborso.

2 – Piazzole, automezzi e mezzi mobili di soggiorno, responsabilità

La direzione impartisce le disposizioni necessarie atte a garantire il buon andamento del soggiorno assegnando ad ogni equipaggio la piazzola da occupare con il proprio mezzo. Tutti i mezzi devono essere parcheggiati nello stesso senso di marcia per motivi di sicurezza e di privacy ed ogni cambio di piazzola deve essere accordato dalla Direzione. La disponibilità della piazzola comporta il rispetto delle delimitazioni della stessa, pertanto tutte le attrezzature, ivi compresi gli stessi veicoli, devono essere ordinatamente sistemati entro i confini della stessa. Non è possibile invadere lo spazio altrui e attraversare le piazzole di altri clienti. Nella piazzola è consentita la sosta di un solo mezzo di trasporto. Altri eventuali mezzi di trasporto dei clienti (carrelli natanti, carrelli auto, carrelli moto, auto, moto, motorini e scooter) possono essere parcheggiati negli appositi spazi gratuiti indicati dalla Direzione. E’ ammessa l’entrata e la permanenza ai soli mezzi mobili in regola con le norme sulla circolazione stradale. I mezzi mobili di soggiorno possono essere dotati esclusivamente degli accessori e dei rivestimenti previsti dall’azienda produttrice, fatta salva la possibilità di accostare la classica veranda senza sormonto del mezzo mobile. E’ fatto divieto di impiegare la parte sottostante del mezzo mobile di soggiorno per depositare materiali, attrezzature o oggetti di qualsivoglia natura. Al termine del soggiorno l’Ospite ha l’obbligo di rimuovere il proprio mezzo mobile, nonchè ogni altro bene e attrezzatura di sua proprietà; in caso contrario la Direzione declina ogni responsabilità in tema di custodia del mezzo stesso e di ogni altro bene di proprietà dell’Ospite. E’ fatto divieto di cedere a terzi l’utilizzo della piazzola nonchè il subentro nella titolarità dei contratti relativi a soggiorni a forfait. La direzione non risponde per incidenti, furti e danni causati da altri Ospiti, da forza maggiore, da calamità naturali, eventi metereologici, tempeste elettromagnetiche, atti vandalici, eventi socio politici, sbalzi elettrici, caduta di fulmini, alluvioni, allagamenti, terremoti, maremoti e tsunami o comunque da cause non dipendenti direttamente dalla negligenza del personale del campeggio

3 – Circolazione interna dei mezzi e delle persone

Tutti i veicoli possono essere utilizzati solo per entrare ed uscire dal campeggio, durante le ore consentite, a passo d’uomo e nel rispetto della segnaletica predisposta. L’utilizzo delle biciclette è consentito a tutti gli orari ma solo per l’ingresso e l’uscita dell’area camper. Invitiamo i pedoni alla massima attenzione e preghiamo i genitori di accompagnare i propri bambini, anche per eventuali passeggiate all’esterno dell’area camper. Non siamo responsabili di eventuali infortuni derivanti dal girovagare e da qualsiasi altra negligenza.

4- Dotazioni e attrezzature del campeggio

L’allacciamento agli impianti tecnologici presenti nell’area camper è subordinato all’utilizzo di materiali conformi alle normative vigenti; gli Ospiti si assumono ogni responsabilità per allacciamenti fatti con cavi, attrezzature e materiali difettosi. I danni elettrici causati da errato allacciamento non saranno risarciti dall’Assicurazione. Qualsiasi guasto o eventuali principi di incendio devono essere immediatamente segnalati presso l’accettazione o chiamando al numero di telefono esposto in fondo a questo regolamento. L’uso delle attrezzature del campeggio, avviene a rischio e pericolo degli utenti.

5 – Servizi pubblici

L’ara camper è dotata di n.2 sezioni di servizi pubblici con ingressi separati (una sezione per le donne, una sezione per gli uomini). Ognuna di queste è dotata di bagni, docce, lavatrici, lavatoi, specchi, lavandini ecc.  quindi chiunque si serva dei servizi wc, è tenuto a rispettarli ed avere cura di lasciarli puliti

6 – Acqua potabile gratuita

La possibilità di usufruire di acqua potabile senza sovrapprezzo non deve rappresentare motivo di spreco, pertanto si invitano gli Ospiti ad utilizzare tali risorse con criterio.

7 – Orari del silenzio

A qualunque ora, ma in particolare nelle ore di riposo (dalle 14:30 alle ore 16:00) e (dalle 24:00 alle ore 8:00) devono essere evitati comportamenti, attività rumorose ed uso di apparecchiature che provochino disturbo agli altri ospiti e la quiete del complesso.

8-Animali

Segnalare obbligatoriamente la presenza di animali domestici al momento della prenotazione. L’accettazione degli stessi, purchè in regola con i certificati di polizia veterinaria, deve essere concordata con la direzione. I cani devono essere sempre e comunque tenuti al guinzaglio e per l’espletamento dei bisogni fisiologici, dovranno essere condotti all’esterno dell’area, oppure nell’area adibita all’interno del campeggio, utilizzando il percorso prestabilito. E’ comunque obbligatorio pulire tutti gli escrementi capitati durante le passeggiate, durante il transito verso le zone preposte e nella stessa area di espletamento. Le feci possono contenere infatti virus, batteri e parassiti che possono essere contratti da altri animali e raramente anche dall’uomo. I cani di taglia grande o di specie pericolose non sono ammesse salvo che venga dimostrata la comprovata bontà dell’animale fermo restando l’obbligo di museruola e di sorveglianza. La struttura declina ogni responsabilità per qualsiasi danno arrecato a cose o persone da parte di animali. Gli animali devono essere dotati di passaporto per gli animali di compagnia (Pet passaport) di regolare libretto di vaccinazioni. Lavare i propri cani nell’area appositamente adibita e mai negli orari di riposo. I proprietari sono responsabili a tutti gli effetti per i danni e disturbi da loro arrecati

9 – Scarichi

Le cassette wc o wc nautici, così come tutti gli altri liquami e le acque reflue raccolte negli impianti interni di autocaravan o di altri mezzi mobili di soggiorno, devono essere vuotati nel rispetto degli orari di apertura del servizio e negli appositi pozzetti di scarico presenti nell’area camper, avendo la cura di mantenerli puliti per i prossimi fruitori. Le operazioni di scarico a cassetta possono essere effettuate dalle ore 8:00 alle ore 10:30 e dalle 16:00 alle 19:00

10 – Rifiuti

All’esterno dell’area camper (precisamente davanti al cancello di ingresso) è posizionata un’isola ecologica dotata di appositi contenitori per la raccolta dei rifiuti. Si pregano gli ospiti di non abbandonare gli stessi (anche momentaneamente) ne in piazzola, ne in un altro luogo diverso dall’isola ecologica. Per i rifiuti ingombranti è necessario prenotare il ritiro telefonando al comune di Bianco. E’ possibile conferire rifiuti senza modalità differenziata

Anche l’isola ecologica è video sorvegliata e qualsiasi anomalia verrà subito accertata con il filmato e l’ospite sarà richiamato nella stessa area.

11 – Valori personali

Ciascun ospite è tenuto a custodire personalmente gli oggetti di sua proprietà. L’area sosta è completamente video sorvegliata, ma la Direzione non à assolutamente responsabile di smarrimenti o furti che potrebbero avvenire all’interno della stessa.

12 – Custodia valori smarriti

Gli oggetti smarriti rinvenuti nell’ambito del campeggio devono essere consegnati all’accettazione per gli adempimenti di legge. La Direzione non assume nessuna responsabilità per smarrimento, sottrazioni, deterioramento, danneggiamento o distruzione dei valori che non siano stati preventivamente consegnati in custodia presso l’accettazione. La corrispondenza indirizzata agli ospiti deve essere ritirata personalmente dagli interessati presso la stessa accettazione.

13 – Divieti

All’interno del campeggio è inoltre vietato:

  • Utilizzare prodotti chimici all’interno delle cassette wc
  • Gettare rifiuti fuori dagli appositi contenitori
  • Alterare lo stato delle piazzole con scavi, buche o canalette nel terreno
  • Accendere fuochi
  • Danneggiare la vegetazione
  • Versare sul terreno o nei tombini di raccolta delle acque piovane, oli, carburanti, liquidi bollenti, salati o di rifiuto
  • Lavare camper, automobili, moto, teli, barche ecc. sia nelle piazzola di alloggio sia nelle piazzola di scarico (utilizzare la postazione adibita al lavaggio)
  • Lavare stoviglie e biancherie al di fuori degli appositi spazi consentiti
  • Versare nei lavelli residui di caffè, riso ed altri alimenti che possono intasare gli scarichi
  • Sprecare o usare impropriamente l’acqua
  • Stendere recinzioni, teloni, ombreggianti, legare o ancorare alcunchè alle piante, tirare corde ad altezza d’uomo ed installare quant’altro possa costituire potenziale pericolo o essere di intralcio al libero passaggio
  • Circolare all’interno dell’area di sosta con mezzi a motore o elettrici. L’utilizzo delle biciclette è consentito solo per l’ingresso e l’uscita dell’area camper.
  • L’ingresso di persone o mezzi che non siano registrati presso la Direzione  
  • Spostarsi dal posto assegnato senza essere prima concordato con la Direzione
  • Svuotare cassette wc, oli di fritture e di scarto, acque chiare e nere in piazzola, nei servizi igienici o in qualsiasi altro punto che non sia quello preposto. (i trasgressori verranno denunciati ai sensi di legge ed immediatamente allontanati dall’area di sosta)
  • Farsi la doccia in piazzola (con e senza sapone è comunque vietato)
  • Usare le fontanelle per lavarsi i piedi le mani o qualunque parte del proprio corpo o di corpo altrui, per lavare stoviglie, piatti o qualunque altra cosa suscettibile di essere lavato
  • L’utilizzo della griglia a carbone
  • L’utilizzo di generatori di corrente di vostra proprietà
  • Portare gli animali in spiaggia privata, in piscina e nel parco giochi
14 – Disposizioni finali

Gli ospiti del campeggio non possono in nessun modo invocare l’ignoranza del presente Regolamento, che viene a formare parte integrante della documentazione di cui sussiste l’obbligo di esposizione al pubblico, a norme dell’art.11, comma 2 della L.P. 13 Dicembre 1990 n.33 e successive modificazioni. La trasgressione delle disposizioni contenute nel presente Regolamento può comportare l’immediato allontanamento dal campeggio, senza che questi possano richiedere indietro somme già versate o chiedere danni. La Direzione determina l’idonea penalità da applicarsi graduandola in relazione alla gravità dell’infrazione ed alle norme violate. Per quanto non previsto dal presente Regolamento, si fa espresso rinvio alle disposizioni legislative e regolamentari in vigore nonchè alle norme del Codice Civile.

15 – Contatti

E’ possibile comunicare con la Direzione recandosi presso la palestra adiacente all’area camper dalle ore 16:00 alle ore 20:00 oppure a qualsiasi ora contattando il numero  339 8101005 e 320 3095080

Con la presente accetto di osservare  il regolamento interno descritto nei punti: 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14 e 15